menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lav e Fondazione Luchetta insieme per regalare una dolce Pasqua cruelty free ai bambini

Un segno di solidarietà in questo difficile periodo che vede coinvolti tanti bambini provenienti dalle zone di guerra di cui si occupa la Fondazione

La LAV ONLUS Sede di Trieste sara? presente giovedi? 29 marzo alle ore 16.30 alla Casa Valussi della Fondazione Luchetta Ota D’Angelo Hrovatin per donare ai bambini ospiti della struttura le uova di Pasqua LAV, di finissimo cioccolato fondente cruelty free.

Un segno di solidarietà in questo difficile periodo che vede coinvolti tanti bambini provenienti dalle zone di guerra di cui si occupa la Fondazione che li cura dalle gravi malattie che li colpiscono e di cui si fa carico nell'ospitarli insieme ai genitori, LAV vuole dare un segnale di accoglienza e amicizia che vede nella Pasqua l'accomunarsi del destino di tanti bambini, animali (agnelli) e umani, che per motivi totalmente diversi vengono loro malgrado coinvolti nelle scelte della nostra societa?.

Come grazie per il pensiero della LAV, la Fondazione Luchetta Ota D’Angelo Hrovatin, a nome dei bambini ospitati, adottera? a distanza un animale presso un rifugio della LAV, con formula “Super Zampa”, ovvero un anno di spese per l’assistenza e il riparo. A scegliere il beniamino saranno gli stessi bambini della Fondazione Luchetta, con una votazione democratica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Cucina tipica: la ricetta della minestra de bisi spacai

social

Festa della Donna: le idee regalo per sorprendere chi ami

social

Cucina di mare: la ricetta delle canocie in busara

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid in Fvg: 661 nuovi casi, scende il tasso di positività

  • Cronaca

    Scuola, genitori in piazza contro la Dad: "È emergenza sociale"

  • Cronaca

    Da lunedì tutto il Friuli Venezia Giulia torna in zona arancione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento