Cronaca

Lavori pubblici: barriere antirumore in autostrada da Monfalcone a Sistiana

Santoro: «La procedura, attualmente in fase di svolgimento, si concluderà entro la fine del mese di aprile»

La consegna dei lavori per l'installazione delle barriere antirumore nel tratto autostradale Monfalcone Lisert-Sistiana, se i tempi da parte del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Mit) previsti per l'approvazione definitiva del progetto esecutivo saranno rispettati, dovrebbe avvenire quest'anno fra settembre e ottobre. Lo ha indicato l'assessore regionale alle Infrastrutture Mariagrazia Santoro rispondendo all'interrogazione a risposta immediata del consigliere regionale Giorgio Ret (Ar) che ha chiesto informazioni sui tempi per l'esecuzione dei lavori delle barriere fono assorbenti nel tratto autostradale Monfalcone - Lisert - Sistiana.

Santoro ha fatto il punto sulla situazione progettuale ricordando che durante la progettazione esecutiva, a seguito della necessità di occupare alcune aree esterne alla recinzione autostradale di proprietà privata, non previste nella progettazione definitiva, è stato necessario richiedere al Mit la delega per poter avviare la fase di pubblicazione del progetto. «Ottenuta la delega da parte del ministero, lo scorso novembre, - ha illustrato Santoro - Autovie, prima di avviare la fase di pubblicazione, ha provveduto a rinnovare l'autorizzazione per la costruzione delle opere su aree soggette a vincolo idrogeologico ottenuta quest'anno a gennaio. A fine febbraio 2017 il progetto è stato quindi pubblicato e la procedura, attualmente in fase di svolgimento, si concluderà entro la fine del mese di aprile».

A quel punto il progetto esecutivo completerà anche la fase di verifica e verrà sottoposto all'approvazione dal consiglio di amministrazione di Autovie entro il prossimo maggio. Santoro ha informato che l'approvazione finale del progetto esecutivo, che deve essere data dal Mit, avverrà entro i successivi 90 giorni e quindi entro agosto 2017. «Approvato il progetto esecutivo, si potrà partire con l'acquisizione delle aree e con la successiva consegna dei lavori che, nell'ipotesi di rispetto da parte del Mit dei tempi previsti per l'approvazione definitiva, è prevista fra settembre e ottobre 2017».

L'assessore ha sottolineato la stretta collaborazione fra Autovie Venete e il comune di Duino - Aurisina «che è sempre stato tenuto informato sull'andamento della progettazione e delle procedure autorizzative» e ha infine precisato che ad oggi nessun ingresso di nuovi soci è intervenuto nella compagine societaria, con conseguente immutata composizione del Cda di Autovie Venete: «sarà quindi l'attuale Consiglio, che già approvò il progetto definitivo, ad esprimersi sulla progettazione esecutiva sussistendone tutti i presupposti tecnico - economici».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori pubblici: barriere antirumore in autostrada da Monfalcone a Sistiana

TriestePrima è in caricamento