Continuano i lavori per la terza corsia: le chiusure autostradali dei prossimi giorni

Quasi completato il tratto di terza corsia fra Alvisopoli e Gonars dove sono attualmente in corso una serie di interventi sul manto stradale, propedeutici alla stesura dell’asfalto drenante.

Foto d'archivio

E’ quasi completato il tratto di terza corsia fra Alvisopoli e Gonars dove sono attualmente in corso una serie di interventi sul manto stradale, propedeutici alla stesura dell’asfalto drenante, attività che può essere effettuata soltanto nei mesi primaverili perché richiede temperature miti.

Le chiusure

Da lunedì 20 aprile sono state predisposte le chiusure alternate delle tre corsie per brevi tratti (circa 3 chilometri) dalle ore 20,00 alle ore 6,00 del mattino, ma l’intervento clou è stato programmato nella notte fra mercoledì 22 e giovedì 23 aprile nel tratto Latisana – Portogruaro in direzione Venezia, tratto che sarà interdetto alla circolazione dalle ore 20,00 alle ore 06,00 di giovedì 23. Chi proviene da Trieste ed è diretto verso Venezia deve uscire al casello di Latisana, seguire il percorso alternativo segnalato dalle frecce gialle e rientrare allo svincolo di Portogruaro. Nessun problema invece per chi da Venezia è diretto verso Trieste.

I lavori di manutenzione

Proseguono anche i lavori di manutenzione della pavimentazione sul resto della rete autostradale, interventi indispensabili per mantenere in perfette condizioni l’asfalto. Il tratto interessato è quello che da Cessalto va verso San Stino di Livenza in direzione Trieste. Il cantiere richiederà la chiusura del tratto e l’istituzione, in direzione Venezia, di un doppio senso di marcia dalle ore 20 di giovedì 23 alle ore 04,00 di sabato 25

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Individuare i primi segnali di una polmonite con il saturimetro: come funziona e i migliori modelli

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • La Regione valuta la stretta: nel mirino il caffè fuori dai bar e le cene tra amici

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

Torna su
TriestePrima è in caricamento