rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Via Giosuè Carducci

Via Carducci: terminati i lavori sotterranei alle volte del torrente Chiave

Con 5 mesi di anticipo sui tempi previsti è terminata la fase di maggior impatto sul traffico: entro metà dicembre si punta a ripristinare progressivamente tutta la viabilità ordinaria della zona. Dipiazza: "Con la bella stagione saranno rifatti asfalti e marciapiedi"

Oggi pomeriggio (lunedì 12 novembre) -presenti sul posto il sindaco Roberto Dipiazza, gli assessori ai Lavori pubblici Elisa Lodi e all'Urbanistica e Territorio, dirigenti e tecnici del Comune di Trieste, di AcegasApsAmga e dell'impresa Pro Service Costruzioni- è stato infatti chiuso una parte del cantiere nella zona dell'intersezione tra le vie Milano, Carducci e del Coroneo. Le vie Milano e del Coroneo sono così di nuovo collegate direttamente, senza quella variante che era stata realizzata efficacemente per favorire i lavori, cercando di ridurre i disagi alla viabilià. Si è ritornati quindi alla situazione originaria, con il ripristino del sistema semaforico iniziale e lo spegnimento dell'impianto provvisorio, nonché il riallargamento della stessa via Milano, con un netto miglioramento del flusso veicolare.

In pratica si può dire terminata la fase dei lavori che hanno comportato un maggior impatto sul traffico, mentre entro metà dicembre si punta a ripristinare progressivamente tutta la viabilità ordinaria della zona.

Dipiazza: "Con la bella stagione saranno rifatti asfalti e marciapiedi"

“Ringrazio i cittadini che hanno sopportato queste difficoltà al traffico senza lamentarsi” -ha detto il sindaco Roberto Dipiazza- confermando che “ questo specifico intervento si è concluso con 5 mesi di anticipo”. Adesso aspettiamo gli assestamenti e con la bella stagione, già in primavera, potremo avviare anche la fase delle nuove asfaltature lungo tutta la via Carducci e provvedere anche al completo rinnovo dei marciapiedi di tutta questa zona

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Carducci: terminati i lavori sotterranei alle volte del torrente Chiave

TriestePrima è in caricamento