menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavoro: Ottimax cerca oltre 60 persone per il nuovo punto vendita di Gradisca

Sono alla ricerca in particolare di capi settore commercio, specialisti di vendita, magazzinieri ed allestitori di spazi espositivi

Una azienda di livello nazionale, la Ottimax Italia spa, cerca oltre 60 persone da inserire fin da subito nel nuovo punto vendita che aprirà tra qualche mese a Gradisca d'Isonzo all'interno di quella che fino poco tempo era la struttura di 12.000 mq che ospitava l'Ipercoop, trasferitosi al centro commerciale Tiare di Villesse.
Lo rende noto l'Agenzia regionale del Lavoro, che precisa di essere alla ricerca delle figure professionali necessarie e richieste dall'azienda, in particolare di capi settore commercio, specialisti di vendita, magazzinieri ed allestitori di spazi espositivi.

L'azienda sta cercando persone che già in questa prima fase di predisposizione del punto vendita (sono in corso i lavori di ristrutturazione) verranno occupati nell'allestimento degli spazi espositivi (scarico merci, trasporto materiali, montaggio scaffali tipo rack, sistemazione merci) e che, in una seconda fase, a negozio aperto, verranno impegnati nell'attività di addetti alle vendite in uno dei seguenti settori: falegnameria, vernici, ferramenta, edilizia, giardinaggio, utensileria, bricolage, idraulicà, elettricità; e di magazziniere (gestione magazzino, carico/scarico merci, allestimento spazi espositivi, movimentazione materiale con utilizzo carrello elevatore e transpallet).

Commentando questa nuova e interessante iniziativa imprenditoriale, l'assessore regionale al lavoro, Loredana Panariti, ha voluto sottolineare che la Regione è già impegnata con tutte le proprie strutture per aiutare l'azienda nell'attività di reclutamento delle persone, ricordando che in particolare sono richiesti giovani dai 18 ai 35 anni da inserire immediatamente all'interno del punto vendita che siano in possesso  di una minima esperienza in uno dei seguenti settori: falegnameria, vernici, ferramenta, edilizia, giardinaggio, utensileria, bricolage, idraulica, elettricità.

«Per i giovani e per tutta l'area isontina - ha evidenziato l'assessore - si tratta di una concreta opportunità occupazionale, in una fase economica in cui si iniziano a registrare alcuni segnali positivi dopo un lungo periodo di crisi che ha colpito diffusamente il nostro Paese e anche la nostra regione».
Info dettagliate su www.offertelavoro.regione.fvg.it Chi è in possesso dei requisiti richiesti ed è interessato a queste offerte di lavoro può rivolgersi al Centro per l'Impiego di Gorizia in Corso Italia 55 (Fabrizio Seri, tel 0481 386608 - Federica Beacco e Antonio Palladino, tel 0481 386609) ed inviare la propria candidatura e il proprio curriculum a ido.go@regione.fvg.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Appartamento piccolo? I segreti per farlo sembrare più grande

Alimentazione

Utensili e stampi da forno in silicone: rischi per la salute

social

Il Monviso fotografato da 270 chilometri: la foto è subito virale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento