menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavoro, Panariti: «Approvati 24 nuovi profili professionali in Regione»

Approvato su proposta dell'assessore al Lavoro Panariti, il nuovo Repertorio dei profili professionali in Regione

La Giunta regionale ha approvato, su proposta dell'assessore al Lavoro Loredana Panariti, il Repertorio dei profili professionali che integra il Repertorio delle
qualificazioni regionali.

Il catalogo è stato predisposto per rispondere alla necessità di istituire un sistema regionale di certificazione delle competenze acquisite in qualsiasi ambito alla luce delle novità normative introdotte. Il Repertorio declina i profili professionali regionali a partire dalle competenze descritte nei diversi Repertori di settore e fa parte del Repertorio delle qualificazioni regionali, strumento di certificazione e di progettazione delle attività formative.

Nel Repertorio appena approvato vengono introdotti 24 nuovi profili professionali e, dei profili preesistenti, ne vengono aggiornati 32.

Nel settore primario figurano: l'operatore agroambientale; l'operatore ambientale montano; l'addetto alla realizzazione e manutenzione di aree verdi. Nel settore delle produzioni alimentari: il panificatore, il pasticcere, il gelatiere, l'addetto alle lavorazioni di panetteria, pasticceria e gelateria; l'addetto alle lavorazioni in filiere agroalimentari, quello alle filiere agroalimentari; alle lattiero casearie; alla trasformazione delle carni; il tecnico della trasformazione agroalimentare.

Nel legno-arredo vi sono l'addetto alle lavorazioni di falegnameria e il falegname mobilere. Ben 23, invece, le tipologie professionali nel settore della meccanica/produzione e manutenzione macchine e impiantistica. Per l'edilizia annoverati l'addetto alle lavorazioni di cantiere edile, il muratore, il
piastrellista, il tinteggiatore cartongessista. Per la stampa e editoria figurano l'addetto alla produzione grafica digitale; quello alla computer grafica; il tecnico
grafico; l'addetto alla stampa; il fotografo digitale; il tecnico della produzione di video digitali.

Nel comparto servizi, per l'informatica previste tre tipologie (tecnico delle reti informatiche; dell'amministrazione di sistemi ITC; dello sviluppo di applicazioni web lato server); per la distribuzione commerciale due (addetto alle vendite e alle relazioni commerciali); altrettanti per trasporti e logistica (addetto alla logistica integrata e alla gestione dei processi di magazzino e magazziniere).

Per il turismo una decina le tipologie: pizzaiolo, aiuto cuoco, cuoco, tecnico di cucina, addetto al servizio bar, cameriere di sala e bar, tecnico dei servizi di sala e bar, addetto alla promozione e accoglienza turistica, addetto ai servizi turistici. Nel campo dei servizi alla persona si trovano le fattispecie di acconciatore, tecnico dell'acconciatura, estetista, tecnico dei trattamenti estetici. Infine, per l'area cosiddetta "comune" l'addetto alla segreteria; alla contabilità; il tecnico dell'amministrazione economico-finanziaria; quello dell'amministrazione del personale e quelo della produzione manufatturiera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento