Coronavirus, Riccardi: "Lazzaretto di Muggia resti struttura per quarantene"

Lo ha richiesto il vicegovernatore Riccardi a margine di un incontro in videoconferenza con il prefetto di Trieste, Valerio Valenti, e i vertici dell'Autorità militare proprietaria dell'immobile

"C'è la necessità che la struttura di Muggia continui ad essere gestita dalla Protezione civile regionale per essere destinata agli isolamenti e alle quarantene da Coronavirus". Ne dà notizia il vicegovernatore con delega alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, a margine di un incontro in videoconferenza con il prefetto di Trieste, Valerio Valenti, e i vertici dell'Autorità militare proprietaria dell'immobile. "Ringrazio per la disponibilità ottenuta auspicando di aver superato un problema tecnico - ha spiegato Riccardi - che per un momento aveva messo in dubbio la possibilità da parte del Sistema sanitario regionale di poter usufruire di quella struttura".

"Da parte mia - ha detto ancora il vicegovernatore - oltre alla disponibilità della Protezione civile Fvg a intervenire con i lavori del caso, ho fatto presente il particolare momento dell'emergenza Covid che stiamo attraversando, nel quale si presentano diversi casi di persone provenienti dai paesi dell'Area balcanica che, dovendosi sottoporre a quarantena, non sempre possono farlo all'interno del loro domicilio". Il vicegovernatore, infine, ha concluso affermando come la collaborazione istituzionale rappresenti un elemento indispensabile "per affrontare con successo questa fase emergenziale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid 19: 45 nuovi contagi in Fvg, 11 a Trieste

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Morto in Costiera, addio al presidente del gattile di Trieste Giorgio Cociani

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

  • Sfonda la porta di casa del cugino ai domiciliari e l'accoltella: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento