menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le Foto dell'Incendio in Slovenia a due Passi dal Confine di Caresana

Dal nostro inviato Michele Arena; Ecco qui le immagini del vasto incendio che da questo pomeriggio sta distruggendo ettari di bosco in slovenia, a pochi minuti dal confine italiano, nella zona di Petrinje. CLICCA QUI PER VEDERE TUTTE LE FOTO Ci...

Dal nostro inviato Michele Arena; Ecco qui le immagini del vasto incendio che da questo pomeriggio sta distruggendo ettari di bosco in slovenia, a pochi minuti dal confine italiano, nella zona di Petrinje.

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTE LE FOTO

Ci siamo avvicinati fino a cinquanta metri dal rogo, sulla vecchia strada Kozina - Lubiana, almeno fintanto che la situazione non si è trasformata in pericolosa, con le fiamme che sono giunte sulla strada (intanto chiusa dalla polizia slovena) ed hanno sorpassato il ciglio della stessa per continuare a bruciare verde sulla scarpata che scende verso il distretto di Capodistria.

Non poche le difficoltà dei vigili del fuoco sloveni per tentare di tenere in sicurezza almeno l'arteria stradale con il fuoco che, complice il vento, continua a cambiare direzione e di conseguenza resta mutabile e poco controllabile il fronte dell'incendio.

Incendio nato in zona Petrinje (dove sono in azione i canad air) e sviluppatosi molto velocemente in direzione sud est. Inzialmente il vento aveva portato la densa colonna di fumo nero verso Trieste ma nel tardo pomeriggio, complice il cambio di direzione del vento stesso, il fumo sta interessando il retro valico sloveno ed in particolare si dirige con pericolosità verso l'autostrada.

Abbiamo visto lingue di fuoco alzarsi ad almeno venti metri dal suolo. Ad un certo punto la polizia slovena a deciso di sgomberare l'area e ci ha invitato ad allontanarci.

Qualora ci fossero novità sostanziali provvederemo ad un ulteriore aggiornamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento