Letture dell’acqua: arrivano gli avvisi via mail ed sms

AcegasApsAmga continua l’attività di preavviso personalizzato del passaggio del letturista dei contatori acqua. Il preavviso viene effettuato mediante email o sms in base alla preferenza del cliente

Arriva un’importante novità nel mondo della lettura dei contatori dell’acqua: venendo incontro alle necessità dei cittadini e per prevenire tentativi di truffe, purtroppo ancora molto diffuse, AcegasApsAmga mette a disposizione un servizio gratuito che avvisa preventivamente dell’arrivo dell’addetto per la lettura del contatore dell’acqua. Il nuovo servizio permette di ricevere via sms o mail i riferimenti dell’incaricato e data e ora del suo passaggio.

Per questo motivo la multiutility ha avviato una campagna di raccolta della preferenza di modalità di contatto per la ricezione del suddetto avviso, scegliendo tra indirizzo email oppure sms. In particolar modo, l’iniziativa è prevalentemente rivolta ai clienti dotati di contatore non accessibile o parzialmente accessibile dall’esterno e che necessita quindi della presenza dell’utente al momento della lettura.

Le modalità per comunicare la propria preferenza sono le seguenti

Collegarsi alla pagina web: www.acegasapsamga.it/opzione, contattare il Servizio Clienti al numero verde 800.237.313, compilare il modulo che verrà recapitato a casa e consegnarlo negli appositi raccoglitori presenti presso gli Sportelli Clienti.

Nel caso in cui non venga comunicato nessun riferimento, il preavviso del passaggio dell’operatore incaricato proseguirà mediante l’affissione di cartelli con l’indicazione del giorno e della fascia oraria. Il nuovo servizio risulta inoltre in linea con le disposizioni emanate dall’ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente) nell’ambito della lettura dei contatori e del relativo avviso.

Letture più affidabili e diminuzione del rischio truffe

Dal momento che alcune autoletture, effettuate su alcuni tipi di contatore, sono spesso errate, il ricorso a letture effettuate dall’operatore consente di ricavare misurazioni più precise soprattutto perché accompagnate da foto, che poi si rivelano indispensabili per la correzione di eventuali errori.

Un altro degli obiettivi è ridurre il più possibile il rischio di truffe, preavvisando l’utente in maniera personalizzata del prossimo passaggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

Torna su
TriestePrima è in caricamento