Cronaca

Vende alcolici oltre l'orario consentito: sospesa la licenza ad un negozio di Monfalcone

Il titolare del negozio di via Sant'Ambrogio negli ultimi tre anni aveva violato per tre volte l'ordinanza sindacale che impone la chiusura degli esercizi commerciali che vendono bevande alcoliche alle 20:30

Licenza sospesa per cinque giorni per un negozio di via Sant'Ambrogio a Monfalcone, gestito da un uomo di nazionalità bengalese. La restrizione è stata imposta dal Questore di Gorizia in quanto l’attività ha violato per tre volte negli ultimi tre anni l’ordinanza sindacale che impone la chiusura del negozio alle ore 20.30, qualora siano detenute al suo interno bevande alcoliche. Il fatto è emerso nel corso dell'attività di controllo della legalità e della sicurezza, nonché della leale concorrenza tra le imprese, e dal sopralluogo congiunto effettuato dalla Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale della Questura e della Polizia Locale di Monfalcone .

L’ordinanza del Sindaco Cisint era stata emessa nel 2019 per contrastare atti di inciviltà urbana nella zona di via S. Ambrogio, legati alla diffusione ed al consumo di alcolici in quanto, come emerso dai numerosi sopralluoghi effettuati dalla Polizia Locale, alcune attività commerciali effettuavano una vendita a basso costo di bevande alcoliche. “La collaborazione tra forze dell’ordine è fondamentale per svolgere azioni congiunte ed efficaci a tutela della legalità e della sicurezza”, ha dichiarato il sindaco. Per questo ringrazio la Polizia Locale per il grande lavoro di monitoraggio costante del territorio e per la disponibilità, prestandosi a pattugliamenti di volontariato e a tutte le forze dell’ordine che costantemente monitorano il nostro comune, sicuramente non facile”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende alcolici oltre l'orario consentito: sospesa la licenza ad un negozio di Monfalcone

TriestePrima è in caricamento