menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lieto fine per l'anziano di Monfalcone e il suo cane: alloggio trovato

Sono arrivate da ogni parte d’Italia tantissime telefonate in poche ore ai responsabili dell’associazione con offerte di aiuto (sia economiche che di alloggio). Alla fine si è scelta una sistemazione vicina alla vecchia abitazione dell’uomo, offerta da due donne che al momento risulta sfitta

Si è conclusa nei migliore dei modi la vicenda dell’anziano di Monfalcone che, pur di non staccarsi dal suo fidato amico a quattro zampe, aveva deciso di dormire nella propria auto.

Attualmente l’uomo è ricoverato a causa di un’emorragia all’intestino.

Dopo aver perso l’alloggio, l’anziano non aveva accettato un posto letto in un ricovero pubblico proprio perché tale scelta avrebbe comportato la separazione dal cane.

L’associazione “La cuccia” aveva postato su facebook la notizia che in breve tempo aveva fatto il giro del web.

Sono arrivate da ogni parte d’Italia tantissime telefonate in poche ore ai responsabili dell’associazione con offerte di aiuto (sia economiche che di alloggio).

Alla fine si è scelta una sistemazione vicina alla vecchia abitazione dell’uomo, offerta da due donne che al momento risulta sfitta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento