rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
I funerali

La "silenziosa e determinata battaglia" dei famigliari di Liliana, domani i funerali

La famiglia della sessantatreenne ha portato un cartello nel parco di San Giovanni. "Non è un mazzo di fiori che dimostra il nostro affetto...lo è invece la nostra silenziosa e determinata battaglia per scoprire cosa ti è successo, cara nostra Lilly"

"Non è un mazzo di fiori che dimostra il nostro affetto...lo è invece la nostra silenziosa e determinata battaglia per scoprire cosa ti è successo, cara nostra Lilly". Il giorno prima del suo funerale la famiglia di Liliana Resinovich è tornata nel parco di San Giovanni per dedicarle un pensiero. Tra un mezzo di rose bianche e alcune rosse portate nei giorni scorsi, spicca un nastro rosa con su scritto "Ti vogliamo bene". La famiglia si è data appuntamento ieri 23 gennaio nel luogo, presso l'ex ospedale psichiatrico, dove era stato ritrovato il cadavere di Liliana.  

Da quel maledetto 14 dicembre ad oggi

Liliana era scomparsa dalla sua casa di via Verrocchio lo scorso 14 dicembre, mentre il corpo era stato ritrovato solo più di tre settimane dopo. Sul fronte delle indagini l'inchiesta va avanti. Le ultime novità raccontano delle telecamere della Trieste Trasporti che immortalano Liliana in piazzale Gioberti. La conferma è arrivata anche dallo stesso procuratore capo Antonio De Nicolo che all'Ansa ha ribadito il concetto secondo cui "prima di parlare gli accertamenti tecnici dovrebbero essere come sempre la regola. Gli investigatori devono avere la pazienza di far bene il loro lavoro e di esercitare il dovere del silenzio. Quando avremo i dati tecnici disponibili, dopo esserci fatti noi le idee chiare, sicuramente parleremo". 

I funerali di Liliana

Né l'autopsia, né la Tac hanno fornito elementi "idonei ad orientare le indagini". Il lavoro degli inquirenti prosegue nel massimo riserbo. Nel frattempo Sebastiano Visintin ha nominato Paolo Bevilacqua come suo avvocato. Il funerale dell'ex dipendente della Regione Friuli Venezia Giulia inizierà, in forma privata come richiesto dai famigliari, alle 9. "Nel nome della tua amata riservatezza - questa la conclusione del messaggio affisso nel parco di San Giovanni - nel nome di tutto il bene che hai lasciato, nel nome della tua anima dolce, buona e gentile. Confidiamo e preghiamo  perché tutto questo dolore abbia un sesno, abbia una fine e che tu possa riposare in pace. Ci manchi tantissimo, ti vogliamo bene". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La "silenziosa e determinata battaglia" dei famigliari di Liliana, domani i funerali

TriestePrima è in caricamento