Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Link segna il ritorno del pubblico negli eventi, l'edizione 2021 chiude con oltre 3000 presenze

Più di 50 ospiti di assoluto livello, centinaia di migliaia di account raggiunti sui social e una svolta legata alla sostenibilità. Va in archivio l'ottava edizione. Momento più alto del festival il confronto tra Giovanna Botteri e Massimiliano Fedriga. Chiusura con Lino Guanciale

Circa 3500 presenze, più di 50 ospiti di assoluto livello e una capacità di raggiungere il pubblico sul digitale in costante crescita. L'VIII edizione di Link - Festival del buon giornalismo si è chiusa a Trieste nella serata di oggi 5 settembre. A far calare il sipario sulla tre giorni del 2021 è stato il partecipatissimo incontro che ha visto protagonista Lino Guanciale, impegnato proprio in questi giorni nel capoluogo regionale per le riprese de La Porta rossa 3. "Trieste rappresenta casa, il mio luogo del cuore è Porto vecchio" così l'apprezzato attore abruzzese che è salito sul palco assieme a Valentina Romani e Federico Poilucci.

Organizzata dalla Prandicom ed ideata da Francesca Fresa, la kermesse ha riunito le grandi firme del giornalismo italiano, rappresentanti delle istituzioni e professionisti. Piazza Unità d'Italia è stata l'arena di 20 panel, due masterclass con Giovanna Botteri e Paolo Condò dedicate a quaranta under 30 e di un viavai continuo di interessati che hanno occupato le 180 sedie posizionate nella newsroom di Fincantieri (e le sedute del "giardino" esterno). Sul podio degli incontri di maggior spessore (e più seguiti dal pubblico) si trovano "Lotta alle fake news" (con Carlo Verna, Simona Sala, Francesco Cancellato e Maria Concetta Mattei), "Come ti salvo il pianeta" (Edoardo Vigna e Eliana Liotta) ed infine, una spanna sopra tutti, l'intervista di Giovanna Botteri al governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga. 

L'edizione 2021 di Link ha visto un impegno importante degli organizzatori sul fronte dell'educazione ambientale e della sostenibilità. L'approccio verso il digitale di Link è stato assicurato dai canali social (circa 200 mila gli account raggiunti su Instagram, quasi 500 mila su Facebook) ma anche da due eventi che per il festival hanno rappresentato una novità. Linktoplay è un format nuovo che ha chiamato a raccolta i giovani e ha avuto due ospiti d'eccezione come Fabrizio Romano e Francesco Cancellato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Link segna il ritorno del pubblico negli eventi, l'edizione 2021 chiude con oltre 3000 presenze

TriestePrima è in caricamento