Lite con coltello in via Curiel: denunciato 22enne

Una coppia litigava per futili motivi, quando un terzo è intervenuto brandendo un coltello per difendere la ragazza. Denunciato dalla Polizia

Foto di repertorio

Una coppia litiga e un terzo interviene con un coltello per difendere la ragazza. È successo ieri mattina: la Polizia di Stato ha denunciato per il possesso ingiustificato di un coltello un cittadino russo, A.B., 22enne. Il giovane è intervenuto a difesa di una ragazza che stava discutendo con un altro ragazzo per futili motivi. La Volante intervenuta in via Curiel ha identificato un gruppo di ragazzi e, ricostruito l’episodio, ha denunciato il russo.

Perde la testa e aggredisce la compagna e la Polizia: nei guai donna 48enne 

Ieri pomeriggio è stato anche denunciato un cittadino italiano, R.H., nato nel 1979 a Portogruaro (Ve). In palese stato di alterazione alcolica (motivo per il quale è stato anche sanzionato amministrativamente per ubriachezza) ha minacciato in via Settefontane un altro uomo per motivi personali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di iscritti alle alle università online, ecco quelle riconosciute dal Miur

  • "Sono stato aggredito con un piede di porco", triestino all'ospedale: "Volevano entrare in casa"

  • Incidente in via Udine: insulti e minacce di morte ad un medico del 118

  • Bimbo cammina in fondo alla chiesa, alcuni fedeli "cacciano" lui e la madre

  • Mano pesante del Questore, giù le serrande del Mc Donald's per una settimana

  • Blitz della Finanza sui subappalti in Fincantieri: un arresto, 19 aziende coinvolte e 34 indagati

Torna su
TriestePrima è in caricamento