rotate-mobile
Cronaca

Lite per una ragazza a Lignano: giovane rischia di perdere un occhio

Due ventenni sono venuti alle mani all'alba di stamane a Lignano Sabbiadoro. La vicenda si è chiusa con un ricovero in ospedale e una denuncia per lesioni aggravate e continuate

Prima lo scontro verbale, poi quello fisico, finito con il rischio di perdere un occhio per un ragazzo di 20 anni. Al centro della contesa, tra il ferito e il suo aggressore, una ragazza, fidanzata di uno ed ex dell’altro. Il giovane ferito è di origini dominicane, e risiede nel Medio Friuli, mentre la persona che lo ha colpito - con una bottiglia - risiede a Latisana, ha 22 anni ed è di origini libiche. È stato denunciato per lesioni aggravate e continuate

L’episodio si è verificato all’alba a Lignano Sabbiadoro. La chiamata alla pattuglia dei Carabinieri della stazione locale è arrivata intorno alle 6.30 del mattino - riporta UdineToday -. Il malcapitato è stato accompagnato nel pronto soccorso della località balneare, e successivamente trasferito nell'ospedale di Latisana. Stabilizzato, è stato quindi ricoverato in ospedale a Udine, con una lesione importante all'occhio sinistro con rischio di enucleazione di globo oculare

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite per una ragazza a Lignano: giovane rischia di perdere un occhio

TriestePrima è in caricamento