Cronaca

Litiga con un ragazzo appena conosciuto e lo evira

Incredibile vicenda a Udine, in zona ospedale, con una 30enne brasiliana che ha aggredito un ragazzo di pochi anni più giovane. Il malcapitato è stato sottoposto a un intervento, mentre l'autrice dell'aggressione è stata portata al reparto di psichiatria del Santa Maria della Misericordia

Con un coltello da cucina in mano ha cercato di evirare un ragazzo, che aveva conosciuto in discoteca, fortunatamente senza riuscire nell’intento. L’episodio, raccontato da UdineToday, si è verificato in via Maniago a Udine, zona ospedale, e ha avuto per protagonisti una trentenne brasiliana e un ragazzo di pochi anni più giovane.

La ragazza aveva dato appuntamento al giovane nell'appartamento in cui vive insieme ad altre ragazze. Non si sa ancora per quale ragione tra i due è nata una discussione e una colluttazione: a un tratto il malcapitato ha raccontato di aver avvertito una fitta al basso ventre e di aver visto la lama di un coltello da cucina.

Nonostante la copiosa quantità di sangue che ha cominciato a perdere, il ferito si è così diretto in auto al pronto soccorso del vicino ospedale dov'è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico per suturare la ferita. L'intervento dovrebbe essere riuscito e il ragazzo sarebbe fuori pericolo.

Sul luogo del litigio è intervenuta la Polizia: la donna è stata trasportata nel reparto di psichiatria della struttura ospedaliera. Sono in corso indagini da parte della Questura, per cercare di capire come sia andata la vicenda.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con un ragazzo appena conosciuto e lo evira

TriestePrima è in caricamento