Cronaca Piazza Unità d'Italia

Ludovico Einaudi incanta piazza Unità

In migliaia hanno affollato in piazza Unità in occasione del live di Ludovico Einaudi. Oltre due ore di grande musica. Il maestro accompagnato da un'orchestra di 5 elementi

Oltre due ore di incanto: è lo spettacolo che il maestro Ludovico Einaudi ha offerto alle migliaia di triestini accorsi in piazza Unità per godersi le note di uno dei migliori pianisti al mondo.

Il maestro, accompagnato da un’orchestra di cinque elementi, non ha deluso le attese, proponendo 18 brani del suo vastissimo repertorio.

Iniziato alle 21.45 con “Drop”, il concerto-evento è proseguito con i brani “Whirling Winds” e “Night”. Poi “Twice”, “Petricor”, “Wlk”, “Four Dimension” ed “Elements”, che ha virtualmente chiuso la prima parte del concerto dopo una quarantina di minuti.

Uscita di scena momentaneamente l’orchestra, Einaudi si è esibito in due pezzi da solo. Una ventina di minuti di incredibile qualità e professionalità.

Iniziata poi la seconda parte con esecuzione di “”Fly”, “Ultimi fuochi”, “Numbers”, “Water”, “Logos” e conclusione con “Experience”.

Una meritatissima standing ovation ha salutato il maestro, che ha preso la parola solamente a fine concerto per salutare Trieste e presentare i componenti dell’orchestra.

Bis con “Divenire” e “Choros” e nuova standing ovation.

Ludovico Einaudi ancora una volta ha fatto centro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ludovico Einaudi incanta piazza Unità

TriestePrima è in caricamento