rotate-mobile
Cronaca

M5S: presentata iniziativa per referendum di indirizzo sull'euro

Il MoVimento 5 Stelle conta di raccogliere in alcuni giorni, su tutto il territorio nazionale, le 50.000 firme necessarie per la presentazione della legge di iniziativa popolare

In Consiglio  regionale, il Gruppo consiliare del MoVimento 5 Stelle ha  presentato la raccolta firme per la legge di iniziativa popolare  che porterà, nel dicembre 2015, al referendum di indirizzo  sull'euro.

Hanno preso parte alla conferenza stampa i portavoce del  MoVimento 5 Stelle in Consiglio regionale Elena Bianchi, Ilaria  Dal Zovo, Cristian Sergo e Andrea Ussai, assieme al portavoce M5S  in Consiglio comunale di Trieste Stefano Patuanelli, uno dei  primi 18 firmatari del documento a livello nazionale.

Il MoVimento 5 Stelle conta di raccogliere in alcuni giorni, su  tutto il territorio nazionale, le 50.000 firme necessarie per la  presentazione della legge di iniziativa popolare. L'obiettivo  dichiarato è quello di raggiungere, in tutta Italia, 1 milione di  sottoscrizioni nei prossimi 6 mesi. Già da sabato 13  dicembre, i banchetti saranno presenti nelle piazze principali di  Trieste, Udine, Pordenone, Gorizia, Gradisca, Gemona, Tolmezzo,  Remanzacco, Cassacco, Roveredo e in molte altre località della  regione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

M5S: presentata iniziativa per referendum di indirizzo sull'euro

TriestePrima è in caricamento