Cronaca

M5S: "No ai soffiatori per la pulizia delle strade", bocciata la mozione

Menis: "Bocciatura senza spiegazioni. Capisco che i soffiatori consentono un'attività di pulizia più rapida ma rimettono in circolo le polveri che si depositano sui marciapiedi e sul manto stradale"

Foto di repertorio

Bocciata dal centrodestra in Consiglio Comunale la mozione del Movimento 5 Stelle sull'utilizzo dei soffiatori per la pulizia delle strade. Lo rende noto il pentastellato Paolo Menis, spiegando che "Ho chiesto di vietare dal 2021 l'utilizzo dei soffiatori per la pulizia delle strade di Trieste. La proposta è stata bocciata dal centro destra senza fornire una briciola di spiegazione. Capisco che i soffiatori consentono un'attività di pulizia più rapida ma hanno anche il difetto di rimettere in circolo le polveri che si depositano sui marciapiedi e sul manto stradale".

Taglio stipendi M5S, 87 mila euro per ecosostenibilità delle scuole del FVG

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

M5S: "No ai soffiatori per la pulizia delle strade", bocciata la mozione

TriestePrima è in caricamento