Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

"Solidali con Macerata", manifestazione cittadina «per le vittime dell’attentato razzista»

«Una manifestazione per dire basta alla strumentalizzazione razzista sui nostri corpi, mettendo a nudo l’operazione di chi ha utilizzato a fini propagandistici il tragico femminicidio di una giovane, finendo per giustificare l’autore dell’attentato»

«L’attentato fascista di Macerata ha suscitato risposte spontanee in ogni parte d’Italia. Anche da Trieste sentiamo la forte necessità di una manifestazione cittadina, che sappia produrre una risposta decisa e collettiva al vigliacco attacco terroristico dei giorni scorsi». Anche Trieste dice no alla violenza e lo fa con una manifestazione cittadina in programma oggi, sabato 10 febbraio, alle ore 16:30 in piazza della Borsa.

«Una manifestazione per testimoniare la nostra vicinanza alle vittime dell’attentato razzista – ha dichiarato il Collettivo Tilt - Resistenze Autonome Precarie, organizzatore della manifestazione – per ribadire l’indisponibilità a concedere una qualunque agibilità politica ai gruppuscoli fascisti e razzisti, per segnare ancora una volta l’antagonismo evidente fra chi l’antifascismo lo pratica quotidianamente nelle strade e chi - dalle segreterie nazionali - sventola il vessillo antirazzista a giorni alterni, salvo poi legittimare atti e ritrovi fascisti, reprimendo o sfilandosi dalle reazione di resistenza dei territori».

«Una manifestazione per dire basta alla strumentalizzazione razzista sui nostri corpi, mettendo a nudo l’operazione di chi ha utilizzato a fini propagandistici il tragico femminicidio di una giovane - generato dalle stesse logiche patriarcali, alla base di ogni forma di fascismo -, finendo per giustificare l’autore dell’attentato».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Solidali con Macerata", manifestazione cittadina «per le vittime dell’attentato razzista»

TriestePrima è in caricamento