Malore fatale in mare: donna deceduta al secondo Topolino

A nulla sono valsi i tentativi di rianimare una signora di mezza età trovata riversa e incosciente in acqua. I bagnini hanno prestato le prime cure, poi l’intervento dei sanitari del 118 che hanno effettuato la respirazione cardiopolmonare per 50 minuti

Trovata riversa e incosciente nelle acque del secondo Topolino a Barcola è deceduta nonostante i prolungati sforzi dei soccorritori. La povera donna, straniera e sulla sessantina, è stata inizialmente portata a riva dai bagnini, che hanno prestato le prime cure, poi sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno praticato la respirazione cardiopolmonare per 50 minuti, sfortunatamente senza successo. Ancora non chiara la natura del fatale malore. Presente anche il marito ottantenne della donna, che è stato portato a Cattinara in stato di choc.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa nel 2019, il suo cadavere a Miramare sette mesi dopo: la vittima si chiamava Karin Furlan

  • Referendum: Trieste la provincia italiana con la più alta percentuale di no

  • Incidente in galleria Carso: quattro auto coinvolte e strada chiusa

  • Diciassettenne scomparsa da giorni in Carso, l'appello della polizia slovena

  • Si accascia al suolo in via delle Torri: cinquantenne a Cattinara

  • Malasanità: bimba morta in ospedale, Trieste sede neutrale dell'incidente probatorio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento