Malore fatale al Molo G: deceduto uomo di 77 anni

Secondo quanto riportato dai bagnanti presenti, l'anziano sarebbe caduto nel tentativo di raggiungere un'altra barca ed è stato soccorso dai sanitari del 118 e dalla Guardia Costiera

Una caduta in barca probabilmente causata da un malore che, alla fine, si è rivelato fatale. È successo oggi, venerdì 13 settembre intorno a mezzogiorno ad un uomo di 77 anni che si trovava sulla sua barca, ormeggiata al Molo G di Barcola. Secondo quanto riportato dai bagnanti presenti, l'anziano sarebbe caduto nel tentativo di raggiungere un'altra barca ed è stato soccorso dai sanitari del 118 e dalla Guardia Costiera, che lo avrebbero estratto dall'acqua già privo di sensi. Le manovre di rianimazione sono durate 40 minuti, purtroppo senza esito. Sul posto anche i Carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus da 600 euro, anche il consigliere regionale Franco Mattiussi tra i beneficiari

  • Fotografa i bambini e poi scappa su un’auto blu: la segnalazione parte dal Carso

  • Rifiuta le sue avances e lui le sputa addosso: sconcerto in piazza Libertà

  • Notte di San Lorenzo, ecco i 5 posti più belli dove ammirare le stelle cadenti a Trieste

  • Covid-19: quattro nuovi casi in Fvg, salgono i ricoverati in terapia intensiva

  • Riammissioni a catena: Italia, Slovenia e Croazia si "passano" 30 migranti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento