Domenica, 21 Luglio 2024
Tensione al Pedocin / Barriera Vecchia - Città Vecchia / Molo Fratelli Bandiera, 2

Va a nuotare e rischia l'annegamento: 58enne soccorso al Pedocin

L'uomo è stato colto da malore mentre nuotava ma è stato soccorso immediatamente. Portato a Cattinara inizialmente in codice rosso, le sue condizioni sarebbero ora migliorate. Aggressioni verbali alle guardie giurate

TRIESTE - Principio di annegamento al Pedocin nel pomeriggio di oggi, intorno alle 17:30. Un uomo di 58 anni ha avuto un malore e si è inabissato, ma fortunatamente è stato notato dall'addetto al salvamento, che lo ha riportato a riva. Inizialmente soccorso dagli astanti è stato poi trattato sul posto dagli operatori del 118, intervenuti con ambulanza e automedica. L'uomo non era in arresto cardiaco e gli è stato somministrato dell'ossigeno per aiutarlo a respirare. E' stato portato in ospedale inizialmente in codice rosso, ma le sue condizioni sarebbero migliorate in breve tempo e ora non sarebbe in pericolo di vita. Gli addetti alla sicurezza della STSeC, che presidiano il bagno, sono intervenuti per tenere a bada la folla che si stava accalcando nelle vicinanze, e una persona ha aggredito verbalmente le guardie giurate. E' stato quindi necessario chiamare sul posto anche la polizia locale per sedare gli animi. Giornata non facile per gli addetti della STSeC che, nel primo pomeriggio, erano intervenuti in seguito a una lite verbale tra alcune donne di religione musulmana e altre bagnanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va a nuotare e rischia l'annegamento: 58enne soccorso al Pedocin
TriestePrima è in caricamento