Cronaca

Maltempo: venerdì ancora acqua alta, allerta gialla anche per domani

Osmer FVG: "Domani marea sostenuta ma nessuna forzante dal punto di vista meteorologico. Venerdì scirocco e piogge intense con possibile acqua alta"

Un'immagine dei Topolini nella mattinata del 12 novembre

Nuova allerta gialla della protezione civile per domani, 14 novembre, con marea sostenuta, mentre venerdì potrebbe arrivare un nuovo picco di acqua alta. Dopo la mareggiata che ha colpito le zone costiere del FVG, con quasi 180 centimetri nella serata di martedì 12 e un nuovo picco nella mattinata di oggi, domani dalle 7 di mattina alle 12 ci sarà un ritorno di marea sostenuta, dovuta ad assestamenti nell'adriatico.

Ancora acqua alta venerdì

Dal punto di vista meteorologico, secondo  Osmer FVG, oggi e dopodomani non dovrebbero esserci forzanti mentre un significativo peggioramento è previsto per venerdì con l'arrivo un nuovo fronte connesso a una depressione. Ci saranno quindi piogge abbondanti, intense e a tratti temporalesche, arriverà vento di scirocco sostenuto da sud est, specialmente nel pomeriggio. Tutti fattori che potrebbero scatenare un nuovo fenomeno di acqua alta.

Le previsioni per domani

Riguardo all'allerta gialla di domani, la protezione civile rivela che una depressione continuerà ad interessare l'Italia fino a mercoledì pomeriggio-sera, favorendo l'afflusso di correnti molto umide meridionali in quota, in prevalenza nord-orientali invece nei bassi strati. Giovedì 14 novembre arriveranno temporaneamente in quota masse d'aria più secche e stabili. Pur non essendoci componenti meteo sfavorevoli, la previsione di marea per la mattinata di giovedì rimane comunque sostenuta sulla costa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo: venerdì ancora acqua alta, allerta gialla anche per domani

TriestePrima è in caricamento