Stangata sulla manifestazione, sanzionati gli oratori: tra loro un consigliere comunale

La notizia è stata confermata dalla Questura: le persone che hanno parlato al microfono durante la manifestazione in piazza Unità per la riapertura degli esercizi commerciali sono state sanzionate per aver violato le norme anti Covid 19

Sono state sanzionate per violazione delle norme anti Covid 19 le persone che hanno preso la parola durante la manifestazione in piazza Unità a favore della riapertura delle attività commerciali. Lo conferma la Questura di Trieste nella serata di sabato 9 maggio. Per il momento 4 le persone sanzionate ma la Digos sta visionando i filmati ed effettuando delle indagini, in seguito alle quali è possibile che il numero aumenti. Tra gli oratori c'erano alcuni volti noti tra cui il consigliere comunale Gabriele Cinquepalmi, l'ex politico e imprenditore Franco Bandelli e il leader del Coordinamento Lavoratori Portuali Stefano Puzzer. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

  • Il Wi-Fi in casa è pericoloso per la salute: l'Iss fa chiarezza

  • Indietro fino ad inizio ottobre, nei 1432 positivi di oggi "pesano" i dati di Insiel

Torna su
TriestePrima è in caricamento