Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca

Manutenzione strade e marciapiedi, FareAmbiente: «Periferie cittadine abbandonate a se stesse»

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

«Continuano in questo periodo dopo anni di inerzia la manutenzione di strade e marciapiedi, però concentrate tutte nel centro cittadino, quando si penserà al semicentro e alle periferie?

È quanto di domanda Giorgio Cecco coordinatore di FareAmbiente.   giorgio cecco-2

«Meglio tardi che mai, finalmente negli assestamenti del bilancio comunale di Trieste si destinano risorse per la manutenzione di strade, marciapiedi e verde pubblico, però viste le condizioni generali e vista l'urgenza ci aspettavamo interventi mirati anche in altre zone – sottolinea Cecco – un esempio su tutti via Conti con marciapiedi impraticabili dai cittadini, figuriamoci da chi ha difficoltà di deambulazione, anziani o carrozzine, inoltre con nelle vicinanze strutture come l'Itis e dove anche i segnali di pericolo sono ormai esausti»

«Auspichiamo tempi rapidi per l’esecuzione dei lavori e che l’amministrazione comunale ascolti le segnalazioni dei cittadini, delle circoscrizioni e delle associazioni che portano in evidenza le richieste dei triestini evidenzia il responsabile del movimento ecologista - iniziando dalle zone più degradate, benché ormai queste siano tantissime ed evidenziate “a macchia da leopardo” su tutto il territorio municipale».  

via conti 2016-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manutenzione strade e marciapiedi, FareAmbiente: «Periferie cittadine abbandonate a se stesse»

TriestePrima è in caricamento