rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Mare Nordest chiude con la pulizia dei fondali e i cani da salvataggio

Tra gli eventi di punta di Mare Nordest la pulizia dei fondali con 50 subacquei coinvolti: riportate a galla in 45 minuti una tonnellata di rifiuti che con incuria sono stati gettati in mare. Dopo di loro largo all'esibizione della Scuola Cani Salvataggio Fvg e Scuola Italiana Cani Salvataggio

Chiusa la quarta edizione di Mare Nordest, la vetrina dedicata al mare approdata in Stazione Marittima e nello specchio di mare antistante per tre giorni di full immersion tutti dedicati al mare. Organizzata da Trieste Sommersa Diving, con la collaborazione del Comune di Trieste, Il Patrocinio della Regione Friuli Venezia Giulia, della Provincia di Trieste e di Expo 2015, oltre ai Patrocini della Consulta regionale Associazione Disabili e della Croce Rossa Italiana; main sponsor della manifestazione Trieste Terminal Passeggeri ed Ecoedilmont.

Numerosi appuntamenti tra incontri, dimostrazioni a mare, proiezioni, presentazioni di libri e degustazione di prodotti tipici del territorio. Manifestazione molto gradita dal pubblico con 2000 visitatori al giorno per un totale di più di 6000 persone per i tre giorni che hanno animato la Stazione Marittima. Particolare successo ha riscosso la visione in 3d del progetto per il Parco Navale di Trieste targato Trieste Sommersa Diving. L’obiettivo è quello di utilizzare le navi dismesse della Marina Militare italiana, affondarle e utilizzarle nel rispetto dell’eco sistema marina, come rifugio per la flora e la fauna, offrendo agli esperti del settore un laboratorio vivente e agli appassionati di subacquea una palestra per avvincenti escursioni in massima sicurezza.

Tra gli eventi di punta di Mare Nordest la pulizia dei fondali con 50 subacquei coinvolti: riportate a galla in 45 minuti una tonnellata di rifiuti che con incuria sono stati gettati in mare. Tanta la plastica uno dei nemici principali dei nostri mari. Trovate anche due biciclette e un paio di sci, transenne e altro materiale in ferro. È la prima volta che il gruppo di sub si avventura nello specchio d’acqua del bacino San Marco che va tra il Molo Bersaglieri e Molo Pescheria per pulire i fondali.

17mag15. Pulizia fondali (Mare Nordest)

Alle 14 è stato poi il turno dell'esibizione della Scuola Cani Salvataggio Fvg (sezione locale della Sics di Ferruccio Pilenga) che ha visto in acqua i volontari dell'associazioneWave, Banshee, Vasco, Leo, Sar, Ice, Marjan, Keira, Ryo, Jole, Nala, Winnypeg. Davanti al folto pubblico (addirittura più numeroso di quello dello show dei JetImmagine del giorno prima, ndr) che si è ammassato sulle rive, 40 minuti di dimostrazione di sinergia tra conduttore e cane alle prese con diverse simulazioni di salvataggio di pericolanti in mare, alzando sempre di più il livello di difficoltà e adrenalina, anche con l'utilizzo di mezzi nautici come acqua-bike e gommone.

17mag15. Esibizione Sics Fvg (foto Marina Diolosà)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mare Nordest chiude con la pulizia dei fondali e i cani da salvataggio

TriestePrima è in caricamento