Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Piazza del Ponterosso

Gli artisti della ‘moneta gigante’: “Siamo il riflesso di Maria Teresa”

Eric Gerini, Nicola Facchini ed Elena Pockay: i tre giovani artisti triestini che lasceranno un marchio nella loro città natale. La loro opera sorgerà in piazza Ponterosso. Si stimano sei mesi di lavorazione per la realizzazione definitiva

Eric Gerini, Elena Pockay e Nicola Facchini sono tre giovani artisti triestini che lasceranno per sempre un marchio nella loro città natale. La loro opera “Il tallero di Maria Teresa” sorgerà in piazza Ponterosso, un progetto che questa mattina è stato proclamato vincitore del concorso pubblico ideato e coordinato dal "Comitato per l"erezione di un monumento a Trieste alla memoria di Maria Teresa d'Austria".

”Il tallero di Maria Teresa” vince la sfida per piazza Ponterosso

Com'è nata l'idea

“L'idea – ha spiegato Nicola Facchini - è nata da una ricerca sui luoghi fisici in cui Maria Teresa veniva rappresentata più spesso. Abbiamo cercato di portare l'opera lontano dall'idea di moneta in sé, si tratta semplicemente di un oggetto che la raffigura. C'è un elemento moderno perché il visitatore può specchiarsi su una superficie riflettente sull'altro lato della moneta. In questo modo, oltre alla sua effigie è possibile vedere ciò che rimane del suo operato in un riflesso dello scenario presente”.

“Abbiamo cercato di creare qualcosa di nuovo – ha dichiarato Eric Gerini -, ora vorremmo essere parte attiva anche nella realizzazione effettiva dell'opera, che secondo le stime richiederà sei mesi”.

Come sarà il monumento

Una volta realizzato, il monumento apparirà come un grande moneta conficcata nel suolo e ispirata al Maria Theresia Taler, un conio che iniziò a circolare nel 1780 e venne utilizzato nei commerci internazionali per più di 100 anni. La prosperità del porto di Trieste, uno dei più importanti porti europei, assicurò alla moneta una grande diffusione. Il progetto prevede che l’opera venga posizionata in direzione nord-est, parallelamente alla direzione della bora, per evitare possibili effetti di attrito con il forte vento e in modo tale che la parte specchiata sia rivolta verso il Canale. L’opera ha un diametro di 350 centimetri e uno spessore di 22.

"Fila eterna per votare la statua di Maria Teresa" LA POLEMICA

Gli artisti

Eric Gerini, giovane artista nato a Trieste nel 1990, ha una laurea in Pittura all'Accademia di Belle Arti di Venezia. Le sue opere calcografiche e pittoriche, realizzate con diverse tecniche sperimentali, sono state protagoniste di diverse mostre italiane e internazionali.

Elena Pockay, nata a Trieste nel 1991, è laureata in Design della Comunicazione al Politecnico di Milano e in Comunicazione all’Università di Trieste. Ha approfondito gli studi in Arte in Francia, all’Université de Paris, e negli Stati Uniti, all’University of Michigan. Si interessa al mondo dell'arte e alle forme di comunicazione legate a questo mondo ideando e allestendo mostre sul territorio e all’estero.

Nicola Facchini è un giovane artista triestino, classe 90, laureato in Pittura all'Accademia di Belle Arti di Venezia. Dal 2011 partecipa attivamente a mostre italiane e internazionali presentando le sue opere scultoree e pittoriche realizzate con diverse tecniche sperimentali. I suoi quadri sono arrivati in Cina e nei Balcani, oltre che in numerosi paesi europei.

Ideatori Moneta-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli artisti della ‘moneta gigante’: “Siamo il riflesso di Maria Teresa”

TriestePrima è in caricamento