Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Marittimo si sente male a bordo della Shaman Wisdom, i sanitari del 118 lo soccorrono

L'intervento ha visto la presenza della Capitaneria di porto e dei sanitari. Forti dolori addominali, segno di un'infezione alle vie urinarie. Escluso il Covid

Nel primo pomeriggio la sala operativa della Capitaneria di porto di Trieste è stata contattata dalla motonave Shaman Wisdom, di bandiera Isole Marshall, all'ancora in rada, per la richiesta di intervento sanitario a bordo, dove un marittimo con febbre alta denunciava forti dolori addominali. La Capitaneria, come da protocollo consolidato, avvisata la Sanità Marittima e il servizio soccorso 118, mettendo a disposizione una motovedetta per il trasferimento a bordo del personale sanitario. 

Un'autoambulanza con 2 sanitari è giunta rapidamente in banchina e due sanitari, medico e infermiere, sono saliti a bordo della motovedetta SAR CP 881, con la quale hanno raggiunto la nave in rada; un trasferimento reso più complicato del solito per le pessime condimeteo al momento del soccorso Dopo aver accuratamente verificato le condizioni del marittimo, ed escluso che si trattasse di contagio da Covid 19, i sanitari hanno accertato trattarsi di una forte infezione alle vie urinarie, da trattarsi con somministrazione di antibiotici, senza che fosse necessario sbarcare e ricoverare il marittimo. Le operazioni di soccorso si sono concluse verso le 15:30. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marittimo si sente male a bordo della Shaman Wisdom, i sanitari del 118 lo soccorrono

TriestePrima è in caricamento