Mascherina obbligatoria sui mezzi pubblici fino al 31 agosto

È quanto previsto dall'ordinanza contingibile ed urgente numero 23 firmata ieri, 31 luglio, dal Governatore del Friuli Venezia Giulia.

Foto Aiello

Verranno prorogati fino al 31 agosto i provvedimenti già entrati in vigore lo scorso 26 giugno che prevedevano la cessazione delle limitazioni al trasporto pubblico locale regionale per contenere la diffusione del Coronavirus in Friuli Venezia Giulia. È quanto previsto dall'ordinanza contingibile ed urgente numero 23 firmata ieri, 31 luglio, dal Governatore del Friuli Venezia Giulia. Fermo restando il mantenimento dell'obbligo di utilizzo di sistemi di protezione individuale anche bordo di mezzi e le altre disposizioni contenute nel Dpcm dell'11 giugno e nell'ordinanza 18 del 19 giugno 2020, il documento consente l'occupazione del 100 per cento dei posti a sedere e in piedi a bordo dei mezzi del trasporto pubblico locale automobilistico (urbano ed extraurbano), ferroviario e marittimo, compresi i servizi transfrontalieri, nonché a bordo di mezzi utilizzati per servizi di trasporto non di linea compresi Ncc, taxi e quelli svolti mediante autobus, oltreché negli impianti del trasporto pubblico funiviario (funivie, funicolari e seggiovie).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le aziende fornitrici dei servizi sono quindi tenute a fornire un'efficace informazione e a vigilare sul corretto utilizzo delle mascherine a bordo dei mezzi. La decisione è stata assunta tenendo conto sia dell'evoluzione dell'epidemia in Friuli Venezia Giulia sia del costante incremento della domanda di servizi di trasporto collegata alla ripresa delle attività economiche e al conseguente movimento dei pendolari, nonché alla ripresa dell'attività turistica. Le disposizioni dell'ordinanza valgono solo per il territorio del Friuli Venezia Giulia; quindi nel caso di viaggi che interessino anche altre regioni, devono essere osservate le disposizioni in vigore nei singoli territori.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trieste usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura ad induzione: vantaggi, svantaggi, costi e consumi

  • Terribile schianto in strada per Basovizza, motociclista di 57 anni perde la vita

  • Vigile del fuoco con la passione per i motori perde la vita in un terribile incidente

  • Tragedia in un fondo edile di via D'Alviano: muore schiacciato da un camion in manovra

  • Investita sulle strisce: 55enne in rianimazione

  • Violento nubifragio sulla città, ai Vigili del fuoco raffica di richieste d'aiuto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento