Cronaca

Coronavirus, al via la distribuzione delle mascherine

Le consegne sono iniziate questa mattina. Si comincia dai rioni più densamente abitati, dando priorità ai soggetti più fragili e gli operatori in contatto con il pubblico

Foto Aiello

I pompieri volontari, la Protezione civile e gli alpini hanno dato il via oggi alla distribuzione gratuita di mascherine ai cittadini. Ogni nucleo familiare avrà a disposizione due mascherine lavabili fino a 20 volte e quindi riutilizzabili per 40 giorni. Questi dispositivi, prodotti da aziende regionali e acquistate dalla Protezione civile del Friuli Venezia Giulia, hanno un grado di filtrazione di 5 micron per contenere le particelle salivali e ridurre in questo modo la diffusione del contagio da Coronavirus. Non proteggono quindi dal virus ma servono per non infettare il prossimo.

"Oggi cominciamo a distribuire i primi 8000 pezzi, ovvero 4000 confezioni - ha dichiarato il vicesindaco Polidori -. La produzione regionale arriva a 20mila dispositivi al giorno e prevediamo un graduale aumento. Le mascherine verranno lasciate nella cassetta della posta dai volontari. Partiremo dai rioni più desamente abitati, dando la priorità ai soggetti più fragili e agli operatori che lavorano con il pubblico".

DistribuzioneMascherineProtezioneCivileCoronavirus_30-03-20__Giovanni Aiello 5-2

DistribuzioneMascherineProtezioneCivileCoronavirus_30-03-20__Giovanni Aiello 6-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, al via la distribuzione delle mascherine

TriestePrima è in caricamento