rotate-mobile
La tragedia / Isontino

Monfalcone piange Massimiliano Olivo, morto di Covid a 49 anni

Era volontario della croce rossa di Monfalcone, ma negli ultimi tempi non poteva più collaborare perché non era vaccinato. Molti amici lo ricordano con affetto

Si chiamava Massimiliano Olivo, di Monfalcone, e si è spento a soli 49 anni per complicanze da Covid venerdì 14 gennaio. Lavorava per un’azienda familiare che si occupava di scavi ed era volontario della croce rossa di Monfalcone, ma negli ultimi tempi non poteva più collaborare perché non era vaccinato, come rivela un servizio della Rai. Massimiliano si è purtroppo ammalato a dicembre, poi si è aggravato, si è presentato in pronto soccorso a Monfalcone ma le sue condizioni hanno reso necessario il trasferimento a Trieste, prima in pneumologia e poi in terapia intensiva, ma le cure sono state vane. Lascia, oltra alla famiglia, un gran numero di amici, molti dei quali condividevano con lui la passione per le moto e lo ricordano con grande affetto. Diversi i post di lutto su Facebook, che lo ricordano come “persona di gran cuore” e “grandissimo amico”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monfalcone piange Massimiliano Olivo, morto di Covid a 49 anni

TriestePrima è in caricamento