Gettano rifiuti edili nell’indifferenziata: 500 euro di multa

Sono stati colti in flagrante dalla Polizia locale in via Diaz mentre gettavano sacchi neri contenenti materiale da risulta edile e scarti di cartongesso, rifiuti speciali e pericolosi

La mattina di giovedì scorso una pattuglia del Nucleo guardie ambientali stava monitorando le isole ecologiche del centro città quando, ad un certo punto in via Diaz, notavano due operai edili con dei grossi sacchi neri di rifiuti, apparentemente molto pesanti.

Seguendoli con discrezione, gli operatori li vedevano gettare i sacchi nei cassonetti della raccolta indifferenziata e, dal successivo controllo, accertavano che si trattava di materiale da risulta edile e scarti di cartongesso: rifiuti speciali e pericolosi, insomma.

Venivano perciò sanzionati per aver violato il Regolamento comunale gestione rifiuti urbani (art. 16 comma 9, 500 euro e recupero dei sacchi per l'adeguato conferimento)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione da domenica in Friuli Venezia Giulia

  • Calci e pugni in faccia a una 13enne, la madre: "Sta malissimo"

  • Il Gambero Rosso premia le migliori pasticcerie d'Italia, cinque sono a Trieste

  • Cadono in moto in galleria San Vito: grave il passeggero

  • Avviata la distribuzione gratuita di saturimetri in farmacia: chi ne ha diritto

  • "Stop asporto dalle 18 nei bar e regioni ‘chiuse’ in zona gialla", Speranza presenta il nuovo Dpcm

Torna su
TriestePrima è in caricamento