Cronaca

Caso Asia Argento-Weinstein, Mauro Corona: «Lo rivelano dopo 20 anni. Ditelo prima»

Lo scrittore insinua che le accuse dell'attrice dopo tanti anni sulle molestie sessuali subite siano dovute principalmente ad un calo della visibilità

Mauro Corona

Lo scrittore Mauro Corona commenta senza mezzi termini il caso Asia Argento-Weinstein durante la trasmissione La Zanzara su Radio 24. «Mi da fastidio - afferma - che queste donne scoprano di essere state deturpate nella loro etica, non solo nell’estetica, dopo 20 anni. Ditelo prima».
Come riportato dall'articolo de "Il gazzettino" lo scrittore insinua che le accuse dell'attrice dopo tanti anni sulle molestie sessuali subite siano dovute principalmente ad un calo della visibilità.

Corona prosegue poi parlando della sua vita sessuale e di qualche donna più matura che gli fa delle avances grazie alla sua notorietà: «Ho un giro di vecchiette che mi soddisfano. Non vado con ragazzine, si tratta di rapporti tra persone consenzienti».
Corona conclude poi affermando molto chiaramente di non amare il corteggiamento: «Abbiamo una vita velocissima, perché devo perdere tempo ad uscire, offrire una cena, una pizza. Facciamolo, poi ci pensiamo.»


 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Asia Argento-Weinstein, Mauro Corona: «Lo rivelano dopo 20 anni. Ditelo prima»

TriestePrima è in caricamento