rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Maxifurto di penne e materiali da disegno: bottino da oltre 10.000 euro

Colpo messo a segno in via Vidali, nel negozio Eliotencoservice. Sul posto, dopo la chiamata del titolare al 113, la Squadra Volante della Questura. Indagini in corso

Nella notte tra giovedì e venerdì scorso ignoti si sono introdotti all'interno del negozio Eliotecnoservice di via Vidali 3 mettendo a segno un furto da oltre 10.000 euro in prodotti e fondocassa (circa 700 euro). Ad accorgersi inizialmente della "visita" dei malviventi è stata una dipendente dell'attività commerciale, che giunta per aprire il negozio, ha trovato la porta già aperta (mentre la saracinesca era regolarmente chiusa).

Immediatamente la donna ha chiamato il titolare Stefano Lorenzetto che ha chiesto l'intervento della Polizia al 113. Sul posto è giunta una pattuglia della Squadra Volante che ha constatato l'avvenuto: i ladri nel corso della notte devono aver aperto saracinesca e porta del negozio, fatto razzia di materiali da disegno, penne di vario valore, materiale per belle arti, ecc, per poi uscire riuchiudendo la saracinesca per non destare sospetti nei passanti o abitanti della zona.

Mentre sono in corso le indagini per risalire ai ladri, il negozio ha comunque aperto regolarmente, con sulle vetrine un cartello "ironico": "Aperti per fruto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxifurto di penne e materiali da disegno: bottino da oltre 10.000 euro

TriestePrima è in caricamento