Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

L'appello di 270 medici: "Fate attraccare la Sea Watch"

Fedriga: "Utilizzano la propria professione medica per compiere un’azione di carattere palesemente politico". Brovedani: "Iniziativa nata proprio perchè medici. Ci appelliamo al codice etico della medicina"

Foto today.it

Sono 270 i medici che hanno aderito all'appello per far sbarcare i 47 migranti a bordo della Sea Watch aprendo anche i porti del Friuli Venezia Giulia.  Partita con un passaparola tra amici e colleghi del reparto pediatria, l'iniziativa è stata poi accolta anche da altri colleghi.

L'appello, come dichiarato da TgR Fvg, è stato inviato a Governo, Presidente della Regione e amministratori locali.

Fedriga ha espresso da subito la sua delusione sulla sua pagina Facebook: "Leggere dei medici che mi scrivono e che utilizzano la loro professione - svolta nella pubblica amministrazione - per compiere un’azione di carattere palesemente politico, mi delude profondamente. Ogni cittadino, nella propria libertà di coscienza, prende legittimamente le posizioni politiche che più lo convincono. Ma farlo utilizzando la propria professione medica lo ritengo profondamente scorretto". 

Pierpaolo Brovedani, invece, pediatra e primo firmatario, ha ribadito ai microfoni di TgR Fvg che la loro iniziativa è nata proprio perchè medici e, in virtù del codice etico della medicina, ancor più tenuti ad intervenire.

Non si esclude la possibilità che l'appello venga allargato ai camici bianchi di tutta Italia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'appello di 270 medici: "Fate attraccare la Sea Watch"

TriestePrima è in caricamento