rotate-mobile
In istria / Istria e Litorale

Inferno di fuoco nel porto di Medolino, distrutte oltre 20 barche

La notizia viene riportata dal sito ipress.hr. I danni ammontano a centinaia di migliaia di euro. Le cause dell'enorme rogo sono al vaglio della polizia di Pola. Le indagini si concentreranno sulle immagini del circuito di videosorveglianza

POLA - Ventidue imbarcazioni sono andate a fuoco nel rogo scoppiato oggi 15 maggio nel porto di Medolino, località turistica alle porte di Pola, nell'Istria croata. La notizia la riporta La Voce del Popolo, quotidiano italiano in Slovenia e Croazia, che cita ipress.hr. Le imbarcazioni sono state avvolte dalle fiamme divampate già nella notte. La prima segnalazione è arrivata ai vigili del fuoco di Pola qualche minuto prima delle 4 del mattino. I danni ammontano a centinaia di migliaia di euro. La causa del vasto incendio è al vaglio della polizia polesana. Le indagini si concentreranno sulle immagini del circuito di videosorveglianza. Non risultano morti, né dispersi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inferno di fuoco nel porto di Medolino, distrutte oltre 20 barche

TriestePrima è in caricamento