rotate-mobile
Il memorial

Memorial Figli delle Stelle, trionfa la squadra dei giornalisti

Grande successo per la quarta edizione del torneo di calcetto che vede amichevolmente contrapposte le rappresentative della Questura di Trieste, dei politici, del 118 e dei giornalisti

TRIESTE - Si è tenuta ieri l'edizione 2023 del Memorial Figli delle Stelle, il torneo di calcetto che vede amichevolmente contrapposte le rappresentative della Questura di Trieste, dei politici, del 118 e dei giornalisti. Un evento che, anche questa volta, ha riscosso un grande successo di pubblico sul campo del Primorec a Trebiciano. Come riportato da Il Piccolo, a vincere la quarta edizione del Memorial, organizzato in ricordo di Pierluigi Rotta e Matteo Demenego, i poliziotti uccisi il 4 ottobre 2019 all'interno della Questura di Trieste, è stata la rappresentativa dei giornalisti. La finale contro i ragazzi del 118 è stata giocata a viso aperto e si è conclusa sullo 0-0, con i giornalisti che hanno avuto la meglio ai rigori. Al terzo posto si è classificata la squadra della Polizia, che nella finalina ha battuto i politici per 2-1.

"Il Memorial Figli delle Stelle è un momento di festa e sport che riunisce quattro categorie professionali molto diverse tra loro ma in costante contatto, ma non dobbiamo mai dimenticare i due ragazzi, Pierluigi Rotta e Matteo Demenego, a cui è dedicato - ha dichiarato Roberti all'apertura del torneo -. Due giovani agenti della Polizia di Stato che hanno perso la vita nell'esercizio del dovere, che sono divenuti un simbolo dell'impegno e della passione che gli uomini e le donne delle Forze dell'ordine quotidianamente mettono nella difesa delle nostre città. Nel loro ricordo i triestini si sono abbracciati nella lunga fiaccolata organizzata poco dopo la loro morte, con uno spirito di fratellanza e condivisione che auspico sia sempre mantenuto". Al calcio d'inizio dell'evento hanno assistito, tra gli altri, il questore di Trieste Pietro Ostuni, il sindaco del capoluogo regionale Roberto Dipiazza e l'assessore regionale alla Difesa dell'ambiente Fabio Scoccimarro, che ha ringraziato le Forze dell'ordine per il proprio lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Memorial Figli delle Stelle, trionfa la squadra dei giornalisti

TriestePrima è in caricamento