Cronaca

Memorial "Figli delle Stelle", sabato in campo per ricordare Pierluigi e Matteo

Sabato a Trebiciano un triangolare di calcio a 7 per ricordare i due poliziotti uccisi il 4 ottobre 2019 all’interno della Questura di Trieste.

Sabato 25, alle ore 17, a Trebiciano, nel complesso sportivo del Primorec, a Trebiciano, sul Carso triestino, si terrà il 1° Memorial “Figli delle Stelle”, un triangolare di calcio a 7 per ricordare Matteo Demenego e Pierluigi Rotta, i due poliziotti uccisi il 4 ottobre 2019 all’interno della Questura di Trieste. Tre le rappresentative in gara: la Polizia di Stato, i politici e la stampa. L’iniziativa è stata presentata in mattina nel Salotto Azzurro, in Comune, alla presenza – tra gli altri – del Sindaco Roberto Dipiazza e del Questore Giuseppe Petronzi. “C'è una voce con inchiostro simpatico sul nostro statino paga ed è la considerazione dei cittadini per quello che facciamo quotidianamente.

Grazie Trieste, città che amo, che ci ha abbracciato con affetto nei giorni della tragedia e grazie per il quotidiano che date alle forze dell'ordine". Lo ha detto il Questore, che ha ringraziato il Sindaco e gli organizzatori per la vicinanza e per aver indetto questo evento, "un sorriso per ricordare quella tragedia". "In quei giorni - ha proseguito Petronzi - l'affetto della gente è stato per noi vera e propria benzina per andare avanti. La città c'era e c'è". Le partite saranno arbitrate dall’ex fischetto internazionale Fabio Baldas. 

L'Ordine dei Giornalisti, l'Assostampa e la squadra che scenderà in campo hanno dato il loro contributo per un'opera, realizzata dall'artista Alessandra Spigai, che verrà donata alla Squadra Volante della Questura di Trieste. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Memorial "Figli delle Stelle", sabato in campo per ricordare Pierluigi e Matteo

TriestePrima è in caricamento