menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercatino francese al via: profumi, colori e prelibatezze attorno a piazza Sant'Antonio

Il tradizionale “Mercatino Francese” da il via agli appuntamenti natalizi a Trieste, che vedranno a  seguire la “Fiera di San Nicolo'” e le manifestazioni del Natale in città con l'attesa pista di pattinaggio su ghiaccio. Le casette “Villaggio di Natale francese” addobbate a festa

E' stato inaugurato e aperto ufficialmente oggi (giovedì 19 novembre), in piazza Sant'Antonio Nuovo a Trieste -alla presenza degli assessori comunali allo Edi Kraus e Antonella Grim, della console onoraria di Francia a Trieste Christia Chiaruttini Leggeri e dei rappresentanti degli operatori francesi con Pascal Quiqueret- il “Villaggio di Natale francese”. La nuova edizione del “Mercatino Francese” resterà aperta fino a domenica 29 novembre (tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00) nella cornice della centrale piazza Sant'Antonio e vie limitrofe, offendo un’esclusiva occasione per immergersi nella magica atmosfera di un tradizionale villaggio di Natale francese.

Ai nostri amici francesi, in questo difficile momento -ha detto l'assessore allo Sviluppo economico e Turismo Edi Kraus- desidero rivolgere un particolare saluto di benvenuto e di vicinanza da parte di tutta la città di Trieste. Il tradizionale “Mercatino Francese”da il via agli appuntamenti natalizi a Trieste, che vedranno a  seguire la “Fiera di San Nicolo'” e le manifestazioni del Natale in città con l'attesa pista di pattinaggio su ghiaccio”. Ringraziando il Comune di Trieste per le diverse manifestazioni di amicizia e vicinanza e le forze dell'ordine e sicurezza per la sensibilità e attenzione dimostrata, la console  Christia Chiaruttini Leggeri ha invitato i triestini ad “essere ancora più presenti e a dimostrare anche così, con una visita al “Villaggio di Natale Francese”, la solidarietà verso il popolo francese”, duramente segnato dagli attentati di Parigi. “Essere qui oggi -ha aggiunto l'assessore Antonella Grim- è un ulteriore forte segno della nostra volontà di vita, di vicinanza alla Francia e alla civiltà europea”. Commosse parole di gratitudine sono venute da   Pascal Quiqueret e da altri operatori, che vivono e lavorano a Parigi e che sono stati duramente colpiti dai recenti attentati terroristici, ma che ora devono andare avanti e continuare a lavorare.

Le casette “Villaggio di Natale francese” sono addobbate a festa e il profumo di legno si affianca ai profumi e ai sapori tradizionali d’oltralpe, con una proposta enogastronomica molto ricca. Oltre ai tradizionali dolci dell’Avvento, tante sono le prelibatezze presenti, tutte rigorosamente di qualità e tradizione francese. Oltre ottanta i tipi di formaggi, i quali possono essere abbinati ad un’ampia gamma di vini provenienti dalle più importanti regioni vinicole d’Oltralpe. Per i più golosi le "degustazioni dolci": biscotti bretoni, con oltre venti varietà di ripieno; un gran numero di cioccolatini dai gusti raffinati, fino ad arrivare ai dolci preferiti da Re ed Imperatori: i macarons. Una grande tavolozza di colori è rappresentata dalla casetta delle spezie, mentre baguettes e croissants caldi sono sfornati nella “Boulangerie”. Uno spazio è dedicato alla degustazione di ostriche e champagne, affiancate da altre specialità regionali da degustate calde.

Nel “Villaggio di Natale Francese” di piazza Sant'Antonio non mancano infine gli articoli da regalo. Dalla Provenza e dalla Costa Azzurra arrivano tovaglie, saponi, lavanda ed essenze, da Parigi profumi ed accessori moda. E ancora candele, bigiotteria e tanto altro, per guardare avanti e alla vita, superando timori e paure.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Fvg resta in zona arancione

  • Cronaca

    Covid: quasi 5 mila controlli nell'ultima settimana, 37 le sanzioni

  • Cronaca

    In giro con coltello a serramanico: denunciato

  • Cronaca

    Ruba 170 euro di vestiti all'Ovs: denunciato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento