menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercatone Uno chiude per fallimento

Da questa mattina, 25 maggio, sono chiusi tutti i 55 punti vendita sparsi per l'Italia: 1800 lavoratori a rischio

I dipendenti della Mercatone Uno hanno avuto un terribile risveglio questa mattina. Shernon Holding, la società che meno di un anno fa aveva acquisito 55 punti vendita dello storico marchio nato a Imola (Bologna) a cavallo tra gli anni Settanta e Ottanta, finito di recente in amministrazione straordinaria, è stata infatti dichiarata fallita dal tribunale di Milano. L'annuncio arriva in un comunicato della Filcams-Cgil di Reggio Emilia.

Fallimento Mercatone Uno: i sindacati chiedono l'intervento del MiSE

Da anni alle prese con difficoltà e tentativi di ripartenza, da ieri la storia commerciale della Mercatone Uno è definitivamente tramontata. Da questa mattina sono chiusi tutti i 55 punti vendita sparsi per l'Italia, tra i quali anche quello di Monfalcone.

Fallimento Mercatone Uno: a rischio 1.800 lavoratori

La situazione di crisi relativa a Mercatone Uno, 1.800 dipendenti, era approdata al Mise che per il 30 maggio aveva convocato un tavolo ad hoc. La Shernon Holding aveva acquisito i 55 punti vendita sparsi nel Paese meno di un anno fa e circa un mese fa aveva presentato domanda di ammissione al concordato preventivo. I lavoratori hanno appreso della chiusura dei negozi da Facebook. "Non c'è stata nessuna comunicazione ufficiale da parte dell'azienda", spiega Luca Chierici, segretario della Filcams di Reggio Emilia.

Crisi Mercatone Uno: il commento di Fedriga

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

social

Torta morbida cioccolato e cannella: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento