Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Michele Penta confermato al vertice dell'Osservatorio Antimafia

Penta, in passato già coordinatore dell'Ora, è stato eletto all'unanimità. Zanin: "Serve mantenere alto il livello di attenzione sull'usura"

Michele Penta è stato confermato al vertice dell'Osservatorio regionale Antimafia (Ora) a seguito della riunione di insediamento dei nuovi componenti, nominati lo scorso 29 settembre dal Consiglio regionale, a cui ha preso parte anche il presidente dell'Aula Fvg, Piero Mauro Zanin.

Penta, in passato già coordinatore dell'Ora, è stato eletto all'unanimità, raccogliendo quindi i voti convergenti di Ruggero Buciol, Monica Catalfamo, Lorenzo Pillinini ed Enrico Sbriglia. "Il lavoro dell'Ora - ha commentato Zanin al termine - si è rivelato importante per consentire una ricognizione attenta sul territorio di fenomeni in costante crescita in epoca Covid: fra questi - ha evidenziato - quello dell'usura merita particolare attenzione al fine di evitare che imprenditori locali in difficoltà finiscano in una rete spesso senza ritorno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Michele Penta confermato al vertice dell'Osservatorio Antimafia

TriestePrima è in caricamento