CasaPound alla manifestazione della Lega, Moretuzzo: "Vicini più di quello che si pensi"

Secondo il capogruppo del Patto per l'Autonomia "o non si sono accorti che a manifestare con loro c'erano quegli stessi figuri che hanno fatto irruzione in Consiglio regionale, oppure se ne sono accorti e non hanno fatto nulla"

foto Udine Today

"O non si sono accorti che a manifestare con loro c'erano quegli stessi figuri che pochi giorni fa hanno fatto irruzione in Consiglio regionale con un'azione squadrista e illegale, oppure se ne sono accorti e non hanno fatto nulla per allontanarli. Sono molto più vicini di quanto qualcuno affermi, dai, un po' di coraggio: fate outing e po' bon". A parlare è il capogruppo del Patto per l'Autonomia, Massimo Moretuzzo, che con queste parole ha commentato la presenza di alcuni esponenti di CasaPound alla manifestazione organizzata dalla Lega di fronte all'ex caserma Cavarzerani di Udine. 

Le foto

Come ripreso dalle immagini pubblicate dai colleghi di UdineToday, al presidio di protesta sono state scattate alcune fotografie che ritraggono un manifestante di spalle che indossava una maglietta con su scritto "Terra dalmata e giuliana, terra mia, terra italiana!". La frase proviene dalla canzone "Terra rossa" del gruppo Ultima frontiera, band facente parte della "galassia" musicale di estrema destra il cui vertice è rappresentato dagli ZetaZeroAlfa di Gianluca Iannone, fondatore e presidente del movimento neofascista. 

"Molto più vicini di quanto si affermi"

Secondo Moretuzzo la Lega strizzerebbe l'occhiolino al movimento di estrama destra. "Con oggi, dopo le vergognose parole del consigliere leghista sugli spari ai migranti e l’eloquente silenzio del Presidente sul bliz in aula, c’è un ulteriore elemento di chiarezza nei rapporti fra Lega e Casapound: sono molto più vicini di quanto qualcuno affermi". Alla manifestazione il governatore Fedriga ha condannato l'episodio. CasaPound, come riportato anche da Il Piccolo, pur non essendoci stato un faccia a faccia, interpellata dai giornalisti, ha incalzato il presidente sulla questione migratoria. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto in Costiera, addio al presidente del gattile di Trieste Giorgio Cociani

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Ubriaco spacca una bottiglia sul bancone del bar e aggredisce i colleghi: tassista triestino denunciato

  • Referendum: Trieste la provincia italiana con la più alta percentuale di no

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento