rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Quattro migranti nascosti in un tir tentano la fuga al confine: un ferito

E' successo al valico di Sant'Andrea. Sul posto i sanitari di Gorizia

Nel pomeriggio di oggi, intorno alle 18, la Polizia di Stato ha scoperto quattro migranti diretti in Italia, nascosti in un camion per trasporto legname. Lo riporta Telefriuli. Il mezzo pesante è entrato in Friuli Venezia Giulia, a Gorizia, tramite il valico di Sant'Andrea. La Polizia si è subito accorta che all'interno del tir erano presenti dei cittadini immigrati irregolarmente. In quel momento il gruppo di stranieri, per evitare una possibile riamissione, ha ricavato un buco dal telone del camion nella parte superiore e ha tentato la fuga calandosi dall'alto. Uno dei migranti è caduto malamente ed è rimasto ferito, riportando un trauma ad una gamba. E' stato quindi necessario l'intervento dei sanitari dell'ambulanza di Gorizia che lo hanno trasportato in ospedale e messo subito in isolamento. Gli altri tre sono stati fermati e identificati dalla Polizia Stradale e dai militari della Guardia di Finanza. Tutti sono stati avviati alla quarantena fiduciaria. Hanno riferito di provenire dalla Bosnia Erzegovina, Paese a rischio Covid-19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro migranti nascosti in un tir tentano la fuga al confine: un ferito

TriestePrima è in caricamento