Cronaca

Migranti, il Questore: "Al via i pattugliamenti tra Italia e Slovenia"

Irene Tittoni comunica che dal primo gennaio l'incremento dei flussi migratori "si attesta sui numeri dello scorso anno, non c'è un picco di incremento rispetto al medesimo periodo dello scorso anno"

Al via i pattugliamenti congiunti tra Italia e Slovenia lungo la fascia confinaria: lo dichiara ad Ansa il Questore di Trieste, Irene Tittoni. La partenza sarebbe imminente, e il documento che stabilisce le procedure di carattere operativo sarebbe già stato firmato da Roma in attesa della controfirma di Lubiana. Secondo Tittoni, dal primo gennaio l'incremento dei flussi migratori sarebbe "di circa 100 unità rispetto al medesimo periodo dello scorso anno". Un numero che, per il Questore "si attesta sui numeri dello scorso anno, non c'è un picco di incremento rispetto al medesimo periodo dello scorso anno".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti, il Questore: "Al via i pattugliamenti tra Italia e Slovenia"

TriestePrima è in caricamento