Rotta balcanica, 38 migranti riammessi in Slovenia nelle ultime 24 ore

A darne notizia è il Dipartimento di polizia di Capodistria che afferma di aver "trattato" 42 persone tra ieri 3 agosto ed oggi

Tra ieri 3 agosto ed oggi le autorità italiane hanno riammesso in Slovenia 38 migranti provenienti dalla Rotta balcanica. A darne notizia è il Dipartimento di polizia di Capodistria che puntualizza come le persone trattate nelle ultime 24 ore siano state in totale 42. Ventitre sono stati trattati dall'unità di polizia di Ilirska Bistrica, nella zona del monte Sneznik, vero e proprio varco dei flussi migratori. Nove sono state le persone prese in carico dalla polizia di Kozina, sei da quella di Capodistria e quattro dagli agenti di Pirano. Nel gruppo di migranti, 23 sono di nazionalità bengalese, 14 provengono dal Pakistan, quattro dal Marocco e uno dall'Afghanistan. 

A Trieste "rischio" riammissioni, perché i migranti vanno a Udine (leggi l'approfondimento)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • I migliori panifici di Trieste secondo il Gambero Rosso

  • Il Wi-Fi in casa è pericoloso per la salute: l'Iss fa chiarezza

  • Indietro fino ad inizio ottobre, nei 1432 positivi di oggi "pesano" i dati di Insiel

  • Covid, Fedriga: "Rt in calo, possibile ritorno in zona gialla dalla prossima settimana"

Torna su
TriestePrima è in caricamento