Cronaca Altopiano Carsico / Località Basovizza

Rotta balcanica: a Basovizza rintracciati 36 migranti, nel gruppo anche minori

La maggior parte del gruppo è di nazionalità afghana. Rintraccio avvenuto ad opera della Polizia di frontiera. La Caritas diocesana ha portato vestiti e cibo a Fernetti

Si sono messi in cammino in direzione dell'Italia nonostante le avverse condizioni meteo che imperversano sul Carso nelle ultime ore e una volta giunti nei pressi di Basovizza, la Polizia di frontiera li ha rintracciati. Sono 36 i migranti (la maggior parte di nazionalità aghana ndr) che sono stati fermati e portati nella struttura di Fernetti dove sono ancora in corso le operazioni di identificazione. A Fernetti è arrivato personale della Caritas diocesana che ha portato loro vestiti e cibo. Nel gruppo sono presenti anche minorenni. 

Sul fronte sloveno invece nelle ultime 24 ore sono stati rintracciati 40 migranti. La polizia del Dipartimento di Capodistria si è fatta carico anche di tre migranti riammessi in Slovenia dalle autorità italiane. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rotta balcanica: a Basovizza rintracciati 36 migranti, nel gruppo anche minori

TriestePrima è in caricamento