Rotta balcanica in Slovenia: 21 migranti rintracciati, quattro riammessi dall'Italia

E' questo il bilancio diffuso dal Dipartimento di polizia di Capodistria per quanto riguarda le giornate di ieri 30 luglio ed oggi

Continuano i rintracci da parte della polizia del Dipartimento di Capodistria in merito al fenomeno della cosiddetta Rotta balcanica. Tra ieri 30 luglio ed oggi, gli agenti hanno trattato 25 migranti, di cui quattro facenti parte delle riammissioni in Slovenia da parte delle autorità italiane. Diciotto persone sono state rintracciate dalla polizia di Ilirska Bistrica, nella zona del monte Sneznik, mentre gli agenti di Capodistria e di Postumia hanno identificato complessivamente altri sette migranti. Nei diversi gruppi erano presenti 22 cittadini di origine afghane, due pakistani e una persona proveniente dall'Eritrea. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Individuare i primi segnali di una polmonite con il saturimetro: come funziona e i migliori modelli

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • La Regione valuta la stretta: nel mirino il caffè fuori dai bar e le cene tra amici

  • Famiglia "picchiatrice" entra in casa di una coppia e la pesta a sangue: quattro arresti

Torna su
TriestePrima è in caricamento