rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Ancora minacce al vicegovernatore Riccardi: "Corrotto criminale nazista, hai tirato troppo la corda"

Il vicegovernatore ha denunciato all'autorità competente le frasi intimidatorie ricevute su Facebook (Messenger)

Ancora minacce ai danni del vicepresidente e assessore alla Salute della Regione, Riccardo Riccardi. A renderlo noto è stato lo stesso Riccardi con un Tweet, nel quale ha anche specificato di aver denunciato all'autorità competente le frasi intimidatorie ricevute su Facebook (Messenger). Di seguito il testo del messaggio che lo stesso vicepresidente ha reso pubblico: "Corrotto criminale nazista. Hai tirato troppo la corda. Adesso si è spezzata. La cella del Coroneo di Trieste o del Carcere di Udine ti aspetta. Avrai processi infiniti a tuo carico".

Appresa la notizia, il governatore Massimiliano Fedriga ha voluto esprimere "piena solidarietà al vicegovernatore Riccardi e ferma condanna per le gravissime minacce delle quali ancora una volta è stato bersaglio". "All’amministratore pubblico e alla persona esprimo la vicinanza mia personale e di tutta la Regione - aggiunge -. La nostra comunità non si lascerà intimidire da qualche leone da tastiera e proseguirà imperterrita sul fronte della lotta alla pandemia.”
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora minacce al vicegovernatore Riccardi: "Corrotto criminale nazista, hai tirato troppo la corda"

TriestePrima è in caricamento