Minacce a Zanin, la solidarietà del Pd

Il segretario regionale Pd Fvg Cristiano Shaurli : "Atti vigliacchi, stupidi e pieni di ignoranza"

"Gli attacchi al Presidente del Consiglio ed alla sua famiglia sono atti vigliacchi, stupidi e pieni di ignoranza". Questo il commento del segretario regionale Pd Fvg Cristiano Shaurli sulle frasi ingiuriose indirizzate al presidente del Consiglio regionale Piero Mauro Zanin. "Il rispetto delle Istituzioni significa accettare diversità di opinioni, significa accettare confronti anche aspri ma che mai devono diventare attacchi alla persona ed alla sua vita privata". "Il Partito Democratico - conclude - esprime tutta la sua solidarietà al Presidente Zanin e condanna, come sempre fatto, qualsiasi atto offensivo, minaccioso e denigratorio che non può che esser commesso da chi non conosce i fondamenti della democrazia e le regole di una Comunità civile".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Slovenia blocca i viaggi all'estero

  • Visite Rsa e accesso ai teatri e cinema: ecco la nuova ordinanza di Fedriga

  • Stretta in Slovenia, è lockdown a metà: paese diviso in zone

  • "Un caro saluto a tutti i negazionisti": il selfie dalla Terapia intensiva di Cattinara

  • Coronavirus, in Fvg 165 nuovi contagi e un decesso

  • Focolaio in casa di cura ad Aurisina: 18 positivi a Pineta del Carso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento